DICONO DI LUI > LA FILOSOFIA

"E' un dono innato la pittura di Fausto Teruzzi giocoliere arcobalenico, sulle sue tele proietta ci˛ che percepisce dalla vista di una Venezia, di un sanguigno campo di papaveri o dalle placide fantasie lacustri riassunte in una rara realtÓ compositiva. Si muove entro i confini semplici del tempo e della natura, con colori mai artefatti e armato di emozioni e sentimenti attenti ad una realtÓ ricca di grandi meraviglie.
Spaziando dai paesaggi alle figure per mezzo di queste sue prospettive riesce a frammentare e scomporre una complessa realtÓ riducendola ad una meravigliosa composizione di colori e natura.
Nei suoi quadri l'espressione ha spesso la ricerca di una determinata vibrazione cromatica."

| Chiudi finestra |